BANDO per OPERATORE DEI SERVIZI DI SORVEGLIANZA PRESSO AREE LOGISTICHE (Formazione + Tirocinio)

 

CeSCoT VENETO Titolare del progetto “OPERATORE DEI SERVIZI DI SORVEGLIANZA PRESSO AREE LOGISTICHE” – Work Experience per i Giovani di Tipo Professionalizzante, Cod. 15-0011-765-2019 approvato dalla Regione del Veneto (DDR 1180 del 24/12/19)   

 

RICERCA 13 PARTECIPANTI

 

Giovani diplomati residenti in Veneto, con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni che abbiano aderito al Programma Garanzia Giovani che risultino:

  1. essere Disoccupati ai sensi dell’articolo 19 del D. Lgs. 150 del 14 settembre 2015 e successive modifiche e integrazioni;
  2. non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari);
  3. non essere inseriti in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale;
  4. non essere inseriti in percorsi di tirocinio curriculare e/o extracurriculare, in quanto misura formativa.

 

Le preselezione e i colloqui informativi si terranno attraverso Skype fino alla conclusione delle candidature pervenute.

 

Il percorso mira alla formazione e l’inserimento lavorativo della figura professionale dell’operatore di servizi di vigilanza presso aree logistiche. Le guardie giurate svolgono servizi armati e prestano giuramento dinnanzi ad un pubblico ufficiale della Prefettura, ma sono alle dipendenze dirette di aziende private, gli istituti di vigilanza. Il loro compito è quello di tutelare e proteggere beni mobili e immobili, svolgendo funzioni di prevenzione e repressione dei reati. Questi addetti contribuiscono a fare sicurezza di comunità, tra l’altro, nei principali snodi logistici, dai porti agli Aeroporti, alle stazioni dei treni e delle metropolitane e sui mezzi pubblici di alcune città.

  • Percorso formativo propedeutico collettivo 120 ore con l’obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze relative al ruolo di operatore di servizi di sorveglianza presso aree logistiche, con particolare riferimento alle normative contenute nel T.U.L.P.S. e regolamenti e decreti collegati, a nozioni di diritto, di procedura penale, di pubblica sicurezza; a tecniche antitaccheggio, dispositivi di controllo, verifica dei bagagli e rilevazione di esplosivi e merci pericolose; a sistemi e dispositivi di comunicazione; a redazione dei verbali;
  • Percorso individuale– Orientamento al ruolo 4 ore per l’assistenza di un consulente esperto nell’attività di avvicinamento alla professione;
  • Stage di 480 ore presso importanti aziende che operano nel settore della sorveglianza nelle aree logistiche, ovvero ambienti in cui gli allievi avranno modo di acquisire tutte le competenze necessarie e mettere in pratica quanto appreso durante il percorso formativo.

 

Se si risponde ai requisiti previsti da bando e s’intende accedere alla selezione, si dovrà inviare una mail al seguente indirizzo gestione3@cescotveneto.it completa di:

 

  • Domanda di Ammissione compilata
  • Patto di Servizio Garanzia Giovani
  • DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità) reperibile presso il Centro per l’Impiego (CPI)
  • Verifica iniziale dello stato di NEET reperibile presso il Centro per l’Impiego (CPI)
  • fotocopia fronte e retro del documento di identità e fotocopia codice fiscale
  • curriculum vitae aggiornato
  • attestato del proprio titolo di studio o autocertificazione
  • fotocopia del permesso di soggiorno

 

 

VISUALIZZA IL BANDO COMPLETO

SCARICA IL MODULO DI AMMISSIONE

 

Info:

Maria Grazia Insolia

e-mail gestione3@cescotveneto.it

 

Condividi!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.