Coming soon… PROGETTI GARANZIA GIOVANI IN RICHIESTA DI APPROVAZIONE

GARANZIA GIOVANI

 

I percorsi sono rivolti a Giovani diplomati residenti in Veneto, con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni che abbiano aderito al Programma Garanzia Giovani che risultino:

  1. essere Disoccupati ai sensi dell’articolo 19 del D. Lgs. 150 del 14 settembre 2015 e successive modifiche e integrazioni;
  2. non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari);
  3. non essere inseriti in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale;
  4. non essere inseriti in percorsi di tirocinio curriculare e/o extracurriculare, in quanto misura formativa.

 

⇒     “TRAVEL EXPERIENCE DESIGNER – Work Experience per i giovani di tipo specialistico”, Cod. 15-0009-765-2019

Il percorso intende formare profilo professionale del Travel Experience Designer, un creativo esperto di viaggi che basa la pianificazione delle attività rivolte ai turisti a partire da un concept esperienziale di vacanza.

Ha competenze operative che spaziano dalla perizia nella programmazione turistica, Destination Management Organization, alla dimestichezza con i sistemi GDS e i network di servizi annessi. La sua abilità però si esplica soprattutto nella comprensione/anticipazione delle motivazioni e aspettative del viaggiatore e quindi nella messa punto di itinerari innovativi, personalizzati, connotati da esperienze immersive e coinvolgimento emozionale congruenti con le passioni e il carattere dell’utenza.

  • Percorso formativo propedeutico collettivo 160 ore con l’obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze adatte per affrontare l’aumento di complessità del mondo del turismo con un approccio metodologico, strutturato e creativo che  iene conto dei mutamenti recenti del settore e della nuova espressione dei bisogni evoluti dei consumatori, che manifestano sempre meno interesse verso il possesso di beni e sempre più aspirano a realizzare esperienze di rinforzo dell’identità e di collocazione di sé.
  • Percorso individuale – Orientamento al ruolo 4 ore per l’assistenza di un consulente esperto nell’attività di avvicinamento alla professione;
  • Stage di 480 ore presso le aziende partner di progetto pertinenti al sistema
    turismo per praticare e capitalizzare le competenze acquisite durante la formazione.

 

⇒     “INFLUENCER MARKETING SPECIALIST – Work Experience per i giovani di tipo specialistico”, Cod. 15-0010-765-2019

Il percorso intende intende garantire il trasferimento di conoscenze sull’uso delle piattaforme digitali, di dati operativi e gestionali, stimoli relazionali, nozioni attuali ed aggiornate, training on the job.
L’approccio, partendo dallo scenario tecnologico e culturale attuale, intende superare l’orientamento tecnico concentrato sul “saper usare gli strumenti” e contestualizzare gli strumenti in funzione di una reale capacità di influenzare e incidere in maniera significativa sulla visibilità del cliente, anche grazie a esperienze di tirocinio realtà differenti quali quelle partner di progetto.
  • Percorso formativo propedeutico collettivo 140 ore con l’obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze necessarie ad operare nel campo del marketing, con particolare riferimento agli strumenti innovativi di comunicazione di brand e prodotti offerti dalle piattaforme digitali. Il focus del percorso di formazione saranno le competenze teoriche e pratiche necessarie allo sviluppo di strategie basate sull’influencer marketing, ovvero quella branca del marketing specializzata nella creazione di un brand storytelling basato sulla relazione tra il testimonial (influencer) e la sua community di riferiment.
  • Percorso individuale – Orientamento al ruolo 4 ore per l’assistenza di un consulente esperto nell’attività di avvicinamento alla professione;
  • Stage di 480 ore presso importanti aziende di marketing avanzato che forniscono ai propri clienti servizi di gestione dell’influencer marketing, ovvero all’interno degli uffici marketing e comunicazione di imprese inserite all’interno di settori differenti che sviluppano le proprie campagne di comunicazione utilizzando tale strumento.

 

⇒     “OPERATORE DEI SERVIZI DI SORVEGLIANZA PRESSO AREE LOGISTICHE  – Work Experience per i giovani di tipo professionalizzante”, Cod. 15-0011-765-2019

Il percorso mira alla formazione e l’inserimento lavorativo della figura professionale dell’operatore di servizi di vigilanza presso aree logistiche.
Le guardie giurate svolgono servizi armati e prestano giuramento dinnanzi ad un pubblico ufficiale della Prefettura, ma sono alle dipendenze dirette di aziende private, gli istituti di vigilanza. Il loro compito è quello di tutelare e proteggere beni mobili e immobili, svolgendo funzioni di prevenzione e repressione dei reati. Questi addetti contribuiscono a fare sicurezza di comunità, tra l’altro, nei principali snodi logistici, dai porti agli Aeroporti, alle stazioni dei treni e delle metropolitane e sui mezzi pubblici di alcune città.
  • Percorso formativo propedeutico collettivo 120 ore con l’obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze relative al ruolo di operatore di servizi di sorveglianza
    presso aree logistiche, con particolare riferimento alle normative contenute nel
    T.U.L.P.S. e regolamenti e decreti collegati, a nozioni di diritto, di procedura penale, di pubblica sicurezza; a tecniche antitaccheggio, dispositivi di controllo, verifica dei bagagli e rilevazione di esplosivi e merci pericolose; a sistemi e dispositivi di comunicazione; a redazione dei verbali.
  • Percorso individuale – Orientamento al ruolo 4 ore per l’assistenza di un consulente esperto nell’attività di avvicinamento alla professione;
  • Stage di 480 ore presso importanti aziende che operano nel settore della sorveglianza nelle aree logistiche, ovvero ambienti in cui gli allievi avranno modo di acquisire tutte le competenze necessarie e mettere in pratica quanto appreso durante il percorso formativo.

 

⇒     “ADDETTO VIVAI E FIORERIE – Work Experience per i giovani di tipo professionalizzante”, Cod. 15-0012-765-2019

Il percorso intende formare profilo professionale dell’ “Addetto ai vivai e alle fiorerie” una figura professionali preparata nella gestione, manutenzione, cura, preparazione e vendita di fiori e piante e servizi ad essa collegati.

  • Percorso formativo propedeutico collettivo 108 ore con l’obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze specifiche riguardanti la manutenzione di una serra/vivaio attraverso la conoscenza approfondita delle diverse tipologie di piante e delle loro caratteristiche e delle tecniche per la cura, conservazione, irrigazione, nutrimento ed esposizione secondo principi logistici ma anche estetici; competenze sulla preparazione di mazzi e composizioni floreali per la vendita diretta e per eventi e allestimenti di spazi esterni; competenze di vendita legate da un lato all’esposizione dei prodotti secondo le nuove teorie sensoriali e le tecniche di visual merchandising dall’altro alle tecniche di comunicazione e marketing adeguate a conquistare un cliente sempre più esigente e attento ai diversi aspetti emotivo-sensoriali del prodotto floreale;
  • Percorso individuale – Orientamento al ruolo 4 ore per l’assistenza di un consulente esperto nell’attività di avvicinamento alla professione;
  • Stage di 480 ore presso vivai, fiorerie, garden centre, localizzati nella Regione Veneto, aziende consolidate nel settore florovivaistico preparate ad accogliere i tirocinanti nella serra, nel vivaio e/o nel punto vendita

 

⇒     “BIG DATA ANALYST – Work Experience per i giovani di tipo specialistico”, Cod. 15-0013-765-2019

Il progetto è finalizzato a formare la figura specialistica del Big Data Analyst, professionista in grado di analizzare i dati prodotti e trattati da un’azienda, al fine di elaborarli ed esplicitarli per metterli a disposizione della stessa per permettere processi di miglioramento dei diversi aspetti del proprio business, ovvero per migliorare le procedure di decision-making o per elaborare strategie mirate.

  • Percorso formativo propedeutico collettivo 152 ore con l’obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze specifiche Il percorso formativo ha l’obiettivo di
    rafforzare, attraverso l’approfondimento di 4 temi specifici, le competenze dei
    partecipanti nell’ambito dell’analisi dei dati, dalla loro classificazione, all’analisi
    utilizzando software specifici, all’applicazione di tecniche per la comunicazione e la divulgazione;
  • Percorso individuale – Orientamento al ruolo 4 ore per l’assistenza di un consulente esperto nell’attività di avvicinamento alla professione;
  • Stage di 480 ore presso partner di progetto e permetterà ai partecipanti di mettere in pratica direttamente quanto appreso durante il percorso di formazione.

 

 

 

Se si risponde ai requisiti sopra elencati e s’intende accedere alla selezione, si dovrà inviare una mail al seguente indirizzo gestione2@cescotveneto.it completa di:

  • Patto di Servizio Garanzia Giovani
  • DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità) reperibile presso il Centro per l’Impiego (CPI)
  • Verifica iniziale dello stato di NEET reperibile presso il Centro per l’Impiego (CPI)
  • fotocopia fronte e retro del documento di identità e fotocopia codice fiscale
  • curriculum vitae aggiornato
  • attestato del proprio titolo di studio o autocertificazione
  • fotocopia del permesso di soggiorno

 

Le selezioni dei partecipanti e i relativi percorsi formativi saranno attivati solo in caso di approvazione da parte della Regione Veneto

 

Info:

Maria Grazia Insolia

e-mail gestione2@cescotveneto.it

 

Condividi!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.